Home » NEWS » INFORTUNIO MORTALE SUL LAVORO A PORDENONE

INFORTUNIO MORTALE SUL LAVORO A PORDENONE

12 lugScreenshot_20191026-134744_WhatsApplio 2020 – Venerdì un grave incidente sul lavoro nell’azienda Pezzutti di Pordenone. Un uomo di 30 anni originario del Togo è rimasto schiacciato dal suo muletto dopo uno scontro con un altro muletto condotto da un collega. La vittima si chiamava Bagna Lare ed era padre di quattro di figli. In questa provincia da tanti anni sono stati fatti passi in avanti enormi sul tema della salute e sicurezza sul posto di lavoro ma, evidentemente, non è sufficiente. A livello nazionale il “dopo lockdown” è uguale a ciò che accadeva prima. Una carneficina senza soluzione di continuità ormai diffcile da commentare. Però non si capisce come, nel caso dell’incidente di Pordenone, un uomo assunto da due giorni si sia scontrato tanto violentemente contro un altro muletto al punto da rovesciarsi ed essere sbalzato fuori. Occorre attendere l’indagine per capire la dinamica e fare in modo che non accada più.

primo maggio 2014 a Pordenone

Articoli pubblicati